Giamaica

La Giamaica è un'isola situata nel mar dei Caraibi 200km a sud di Cuba, 950Km a sud di Miami e 200Km a ovest della Repubblica Dominicana. La linea dell'equatore passa 18 gradi a sud.

 

DESCRIZIONE LUOGO

Come per tutti i Caraibi sarete conquistati dallo splendore del mare, dalla natura rigogliosa e dalle fantastiche spiagge bianche. Da sottofondo la filosofia Don't worry, be happy e della musica reggae del mito Bob Marley nativo proprio della Giamaica.
In Giamaica troverete sia divertimento che relax.

giamaica - piantina dettagliata



Negril.
 
E' la località della famosa 7miles beach, una spiaggia bianca lunga 10km, piena di palme, e con un susseguirsi di bar, ristoranti, locali e discoteche
Negril è il luogo ideale per recuperare energia e vigore. La musica reggae è ovunque e sarà impossibile resistere al richiamo dell'allegria
Negril va bene per tutti i turisti. Ci sono sia i resort più esclusivi che le famose guesthouse dove avrete la possibilità di vivere a stretto contatto con le abitudini dei giamaicani.

negril


Montego Bay

Mo'bay
, come viene chiamata dai locali, è la seconda città della Giamaica come numero di abitanti. Situata a Nord, richiama migliaia di turisti ogni anno grazie alla vicinanza dell'aeroporto internazionale Sangster, situato a pochi Km dalla città e alla sua baia spettacolare.

Se Negril è il luogo delle spiagge e dell'allegria, Montego Bay rappresenta l'organizzazione della grande città e un territorio molto esteso da esplorare.

Degna di nota è la famosa spiaggia di Doctor's Cave Beach, una delle spiagge più in della Giamaica. Se non siete ospiti del Doctor's Cave Beach Hotel potete comunque accedere alla spiaggia pagando un biglietto di 6$ (come quasi tutte le spiagge di Montego).  

giamaica - montego bay - doctor's cave beach



A Montego Bay la barriera corallina dista 200 metri dalla costa. La potete raggiungere a nuoto o con le barche con fondo di vetro.

La baia di Montego Bay è divisa in due da una penisola.

giamaica - montego bay - penisola 

Molte spiagge famose hanno l'accesso regolato dai Resort proprietari delle stesse. E' il prezzo da pagare per il fatto di trovarsi in un luogo molto famosi. Per citarne alcuni: Sandals Royal Caribbean, Half Moon Rose e l'Holiday Inn Sunspree Sunset.

Allontanandosi dalla spiaggia è consigliato un tour della Cokpit Country, estesa area piena di formazioni rocciose e fitta vegetazione.

Cokpit Country rocce

 

 

 

 

 

 

 

Cokpit Country vegetazione


Runaway
Bay


Situata a nord della Giamaica ed est di Montego Bay e poco prima (15Km) di Ochos Rios. Questa località si è sviluppata da poco, è meno turistica, meno affollata e rappresenta il luogo ideale se non amate il turismo di massa.
A Runaway Bay vi abbandonerete al relax sulle spiagge candide.

runaway-bay

Kingston
E' la più grande città inglese di tutti i caraibi. Elettrizzante, cosmopolita, cuore vibrante della Giamaica. Si alternano le maestose Blu Mountains, gli scintillanti edifici e le case arroccate sui pendii.
Spettacoli teatrali, concerti, gallerie d'arte, locali notturni, ristoranti, discoteche, concerti... tutto questo è Kingstone.








Port Antonio
E' il luogo dove la natura domina. Ovunque palme e pimento. Piena di orchidee come in nessun altro posto del mondo.
Errol Flynn, noto attore della Hollywood degli anni 30 scelse Port Antonio come sede dove stabilirsi insieme a parenti ed amici. 
A Port Antonio potrete fare immersioni nelle acque calme della Blue Lagoon o ammirare le cascate Somerset.







Ochos Rios
Ochos Rios = Otto Fiumi. E' la zona delle cascate e dei giardini esotici. Visitate i giardini di Coyaba, lo Shaw Park e la foresta delle felci. 




 

ESCURSIONI

Columbus Park Museum
Consigliata l'escursione al Columbus Park Museum, uno spazio aperto dove potrete curiosare tra reperti del periodo di Cristoforo Colombo. Zona Runaway Bay.



Runaway Caves
A Runaway Bay troviamo le singolari Runaway Caves, grotte di roccia calcarea. E' possibile effettuare l'escursione in barca navigando nel laghetto sotterraneo. Le Runaway Cavee furono abitate dagli arawak.





Nine Mile
Merita un cenno il villaggio di Nine Mile. E' il luogo dove è vissuto dai 6 ai 13 anni e dove è stato sepolto Bob Marley. La sua tomba è meta di tantissimi turisti e fans del mito del Reggae.
Accanto alla tomba c'è la casetta di Bob. Due stanze, tanti ricordi e foto originali. Troverete anche un ristorante vegetariano e un chiosco che vende souvenir. 
A Nine Mile potrete ritrovarvi nel bel mezzo di un concerto Reggae.













Bamboo Avenue, Y.S. Falls e Black River
Si parte alla volta della Bamboo Avenue, resa famosa da una pubblicità. Trattasi di una strada che assomiglia ad un tunnel datto di canne di bamboo.
Le Y.S. Falls sono delle cascate molto selvagge. Potrete tuffarvi con le liane nel bel mezzo di un bellissimo parco naturale.
Sul Black River potrete approfittare di un safari tra coccodrilli e aironi.















Mayfield Falls
Andiamo nell'entroterra giamaicano, attraversiamo le piantagioni di canna da zucchero e raggiungiamo le cascate Mayfield situate nel bel mezzo di una valle. 
Vi divertirete a risalire il ruscello dove ci sono vasche naturali.











Mountain Valley e Laguna Luminosa
Si salta sulle zattere di bamboo per fare la discesa del fiume.
La visita alla laguna luminosa avviene di sera dove l'acqua si illumina a causa di un fenomeno naturale provocato da microrganismi. Immergendovi in quest'acqua potrete apprezzare l'effetto dei colori e delle luci sul vostro corpo.







Mercatino di Negril e Rick's Cafè
Merita una visita il mercatino di Negril dove potrete acquistare oggetti in legno, paglia, palma, rum e caffè
Godetevi poi un fantastico tramonto sorseggiando un buon cocktail con l'immancabile musica reggae di sottofondo presso il World Famous Rick's Cafè.







Crociera in catamarano
Escursione molto dinamica. A bordo di un catamarano sfreccerete davanti alla costa di Negril. Sosta davanti alla barriera corallina per tuffi e snorkeling
Di nuovo tutti a bordo diretti alla spiaggia di Half Moon: pranzo, cocktail, musica reggae, allegria, divertimento e, volendo, relax.










 

CLIMA E TEMPERATURE

Mese Temperatura Media C Precipitazioni Mese (mm) Giorni di Pioggia Mese
Media
Minima
Media
Massima
Gen 21.1 30.3 18 5
Feb 21.0 30.2 19 5
Mar 21.6 30.7 20 5
Apr 22.6 31.1 39 7
Mag 23.6 31.6 100 8
Giu 24.2 32.1 74 7
Lug 24.3 32.8 42 6
Ago 24.2 32.7 98 9
Set 24.0 32.1 114 11
Ott 23.4 31.7 177 14
Nov 22.8 31.2 65 10
Dic 21.8 30.6 47 6

 

DURATA VIAGGIO 

Circa 11 ore da Milano/Roma


COSA MANGIARE 

Anche se in tutti i villaggi e le strutture turistiche è presente la cucina internazionale, in Giamaica la cucina è un misto di piatti tipici africani, spagnoli, inglesi e cinesi. Le spezie, soprattutto il carry, abbondano nei cibi a base di pesce o carne. Come accompagnamento si sono sempre sia il riso che i fagioli.
Non perdetevi le gustosissime aragoste giganti tra i crostacei, i buffet coloratissimi di frutta tropicale e i frullati molto dissetanti.

COSE FONDAMENTALI DA PORTARE

Penne

Diversi sono i momenti in cui avrete bisogno delle penne: sull'aereo durante il viaggio di andata per compilare dei moduli con vostre informazioni (dati anagrafici, documenti, struttura dove alloggiate, tempo di permanenza, motivo del viaggio, ecc), in aeroporto all'arrivo per il disbrigo delle pratiche sui visti, durante il transfer aeroporto-villaggio per questionari sul gradimento delle strutture. Avere a disposizione una penna per ogni viaggiatore vi consentirà di non doverle chiedere in giro ed evitare lunghe e inutili attese.

Denaro contante

Portate sempre con voi euro e dollari americani in contanti e in tagli piccoli. Appena arrivati è quasi sempre necessario effettuare dei pagamenti per l'ingresso nel paese. In alcuni casi anche per l'uscita. In queste aree degli aeroporti, non sempre sono disponibili postazioni per pagare con le carte o effettuare prelievi.

Adattatori elettrici

Dopo diverse ore di viaggio avrete sicuramente il vostro cellulare scarico e penserete di ricaricarlo appena entrati in camera nel vostro bel villaggio per avvisare familiari e amici del vostro arrivo. A quel punto, però, scoprite che in quelle prese il vostro carica-cellulare non entrerà mai. Dopo questo momento di smarrimento comincerete ad andare in cerca di un adattatore universale da viaggio e, se siete fortunati, dopo qualche giorno riuscirete anche a comprarlo (chissà a che prezzo!!).

E' vivamente consigliato, quindi, portarselo da casa. Potete comprarlo cliccando qui.

Questo utilissimo accessorio non è necessario in tutti i paesi ma visto il suo limitato costo e il minimo ingombro conviene portarselo sempre dietro in tutti i viaggi.

Difendersi da zanzare, insetti, meduse e piante.

Nessun farmaco o vaccino potrà mai proteggervi da possibili malattie trasmesse dagli insetti. E'quindi importante evitare il contatto con gli stessi.

Si consiglia di portarsi dietro un erogatore elettrico antizanzare da usare in camera. Appena inserito in una presa elettrica scompariranno nel giro di qualche minuto (sempre se avete pensato di portarvi dietro l'adattatore di cui sopra).

Altrettanto consigliati gli spray da usare quando siete fuori.

Utilissimo anche lo stick dopo-puntura che serve a donare sollievo in seguito contatto con insetti, piante, meduse, ecc.

Proteggersi dal sole

Crema solare, bandana, cappellino

Anche in un paese caldo puoi soffrire il freddo

Può capitare che nelle strutture turistiche, durante i pasti, si acceda ad ambienti chiusi con aria condizionata. E' consigliabile, pertanto, portare con sè un pullover al fine di evitare che spiacevoli congestioni possano interrompe il pasto.

 

ACCESSORI UTILI

Bandana per ripararvi dalla sabbia. Muta per le immersioni. Macchna fotografica subacquea.

 

COSE DA NON FARE 

Zone non turistiche
Cautela se decidete di entrare nei quartieri non turistici di Kingstone. E' la città con il tasso di criminalità più alto del mondo.

Abiti succinti 
E' un paese musulmano e sia nelle moschee che nei luoghi pubblici in generale sono da evitare gli abiti succinti.

Guida a sinistra
Non tenete la destra se non volete entrare in collisione con altri veicoli. In Giamaica si guida a sinistra!

VACCINAZIONI 

Non richieste

FUSO ORARIO 

-6 ore con l'ora solare e -7 con l'ora legale.


LINGUA 

Inglese. Diffuso anche il creolo giamaicano

SHOPPING 

Oggetti d’arte, oggetti di corallo, vimini, paglia. Statuette di legno e biancheria ricamata a mano. Rum, tè e liquori.


MANCE

10% delle consumazioni. Non obbligatorie ma sempre gradite.


RELIGIONE 

I cristiani costituiscono il 65,3% della popolazione della Giamaica. Vi sono poi piccole minoranze non cristiane (buddhiste, islamiche, induiste e bahá'í) di recente formazione. Esiste anche un'esigua ma storica comunità ebraica, discendente da ebrei sefarditi che abbandonarono Spagna e Portogallo nel XV secolo.

A completare il quadro è poi il culto di Obeah, di origine africana, diffuso nelle aree più povere e nelle zone rurali.



VIAGGIARE SICURI 

Prima di prenotare si consiglia di visitare il sito http://www.viaggiaresicuri.it per informazioni su documenti necessari ed eventuali rischi di ordine pubblico.