Madagascar

Il Madagascar è un isola attraversata dal Tropico del Capricorno, che si trova nell'Oceano Indiano, situata a 400 km dal Mozambico.



E' un isola tropicale che si estende per 1500 km ed è la quarta isola più grande del mondo.

L'isola di Madagascar si distingue principalmente per il colore rosso della terra, ricchissima di ferro.

 

DESCRIZIONE LUOGO

Il nord del Madagascar è una zona poco popolata. La città più grande è Mahajanga, una città portuale molto tranquilla.

Ancora più a nord le splendide isole di Nosy Be, Mitsio e Radama con affascinanti e candide spiagge bianche e una meravigliosa barriera corallina.




A Sud l'isola di Madagascar è ricca di boschi e foreste di baobab, la foresta "spinosa" con le sue gigantesche piante molto simili ai cactus. Anche nella parte a sud dell'isola troveremo fantastiche spiagge ma molto difficili da raggiungere.

Nella parte centrale di Madagascar, troveremo altopiani che percorrono l'isola per 1000 km, regalandoci un paesaggio molto vario: colline, valli, fiumi, grandi laghi,coltivazioni di riso.

La superficie di quest'isola è  di 549.180 kmq (2 volte l'Italia)  ed una popolazione di circa 15 milioni di abitanti.

Quest'isola è un vero e proprio paradiso. Qui Madre natura ha dato il meglio di se: spiagge, barriere coralline, foreste. Il 90% della flora e della fauna su quest'isola  è impossibile da trovare in altre parti del mondo. Ci sono oltre 50 parchi naturali e riserve.

La popolazione (i "malgasci") sono un popolo molto ospitale ed accogliente, e molto tranquilla.

 

ESCURSIONI

Da Nosy Be, meta più ambita e turistica si possono fare numerose escursioni tutte molto affascinanti ed interessanti.

Mitsio

A 40 miglia da Nosy Be troviamo l'arcipelago di Mitsio, composto da una cinquantina di isole ed isolette tutte disabitate e molte ancora inesplorate, fatte di sabbia bianchissima e splendidi coralli. L'unica isola abitata è  Nosy Mitsio,villaggio di pescatori con qualche struttura turistica.

Tsarabanjina "isola dalla sabbia bella" è la prima isola che si incontra partendo da Nosy Be. E' un isola dalla sabbia bianchissima, splendida e ricca di vegetazione tropicale.



Qui potrete vedere numerosi: le gobe-mouches del Madagascar , l'aquila pescatrice, le galline d'acqua e gli splendidi aironi.

Da Nosy Be occorrono circa 3/4 ore di barca per arrivare alle isole Mitsio, sarebbe interessante organizzarsi per un soggiorno di un paio di giorni per poter godere con tutta calma della splendida natura che troviamo in questo incantevole luogo.

Nosy Iranjia

A 40 km a sud di Nosy Be, troviamo le fantastiche isole Nosy Iranjia. Due isole unite da una bianchissima lingua di sabbia.



Sul lembo di sabbia che abbraccia le due isole si trovano miriadi di conchiglie, coralli e una vasta varietà di uccelli che fanno tappa qui durante la bassa marea. Nosy Iranjia non può non essere visitata: qui possiamo vedere le splendide tartarughe che vanno a depositare le loro uova durante le maree notturne. Che emozione vedere le piccole tartarughine nascere e dirigersi verso il mare!!!

E' un isola dalla ricca vegetazione, enormi palme da cocco e pini secolari saranno il vostro riparo quando verrete sdraiarvi e farvi coccolare dalla splendida natura che vi circonda.

NOSY MAMOKO

Piccolissima isola di pescatori ricca di mangrovie.

 A Nosy Mamoko vive una piccola popolazione di grosse tartarughe terrestri (1m), di lemuri Macaco e di aquile pescatrici. Viaggiando con la caratteristica piroga lungo il fiume si arriva al villaggio di pescatori, dove avrete l'impressione che il tempo si sia fermato

 

NOSY KOMBA - isola dei lemuri

E'  situata a  7 Km da Hell Ville ed è  molto famosa per i tanti lemuri che la popolano. Vi divertirete ad avvicinare gli splendidi lemuri donandogli frutta e soprattutto banane!!



Molto famosi a Nosy Komba i manufatti artigianali: oggetti in ebano e palissandro e abiti ricamati a mano.

 

ATTRAZIONI

In Madagascar è proprio difficile annoiarsi. Si può scoprire l'isola in diversi modi. Oltre che ai vari tour organizzati dai villaggi turistici, potrete anche optare per una mini crociera di diversi giorni sulle grandi piroghe alla scoperta della natura incontaminata.

Vita notturna a Nosy Be..

Per trascorrere una bella serata in allegria Nosy Be vi aspetta con i suoi splendidi locali e ristoranti. Ci si muove in tutta tranquillità con un taxi.

Troverete sia ristoranti con menu tipici malgasci sia quelli con menu turistici.. a voi la scelta!

Ad Hell Ville troverete anche una discoteca con musica locale dal vivo

Passeggiando per le strade troverete miriadi di bancarelle che vendono pollo, pesce alla griglia e cibo locale di ogni genere..portrete godervi in ogni momento della giornata un gustoso spuntino

Se la sera si ha voglia dSe la sera si ha voglia di uscire a Nosy Be non

CLIMA E TEMPERATURE

Mese Temperatura Media            C Precipitazioni Mese           (mm)           Giorni di Pioggia Mese          
Media Minima Media Massima
Gen 23.6 31.1 401.7 20
Feb 23.8 30.8 385.9 18
Mar 23.6 32.0 196.3 14
Apr 22.9 32.5 69.7 6
Mag 20.6 32.0 8.6 2
Giu 18.6 31.0 0.7 1
Lug 18.0 30.8 1.8 1
Ago 18.4 31.4 2.9 1
Set 19.6 32.1 2.3 1
Ott 22.0 32.5 19.9 3
Nov 23.5 32.2 118.0 9
Dic 23.7 31.3 278.2 16

 

DURATA VIAGGIO

Milano -Nosy Be  9 ore di volo - distanza km 7047.7

Roma - Nosy Be 9 ore di volo - distanza km 7147.7

 

COSA MANGIARE

 Se vi piace il cibo etnico in Madagascar potrete divertirvi ad assaporare ogni giorno i piatti tipici della tradizione culinaria locale.

Il piatto tipico malgascio: riso bollito, acqua di riso bruciata, ottenuta facendo bruciare sul fondo della pentola del riso bollito e versandoci poi sopra dell'acqua che diventerà nera e assorbirà un gusto affumicato, ma piuttosto dissetante e carne di zebù

Colazione tipica: baguette con marmellate, burro o miele, the alla vaniglia,succo d'ananas freschissimo. Oppure la zuppa con carne di zebù,verdure,spezzatino di carne

Riso bollito, carne di maiale e foglie di manioca schiacciate

Riso bollito con gaamberi in agrodolce

Spaghetti di soja o riso con carne, pesce, verdure e curry

Gamberi e calamari  saltati in padella con verdure e curry

Carne di maiale con ceci, acqua di riso bruciata e brodo di cottura dei ceci

Aragosta alla creola

Samosa, tipici involtini ripieni di carne o  verdure

 

Riso al curry con carne, pollo, verdure

Pomodori ripieni con gamberi e verdure

Frittate di farina di riso

Banane flambè con rhum,crèpes alla vaniglia, cocco fritto e ricoperto di caramello, latte di cocco con rhum, biscotti e gallette al latte di cocco, dolcetti arrotolati in foglie di banano con arachidi pestate, banane, farina di riso, zucchero.

 

COSE FONDAMENTALI DA PORTARE

Penne

Diversi sono i momenti in cui avrete bisogno delle penne: sull'aereo durante il viaggio di andata per compilare dei moduli con vostre informazioni (dati anagrafici, documenti, struttura dove alloggiate, tempo di permanenza, motivo del viaggio, ecc), in aeroporto all'arrivo per il disbrigo delle pratiche sui visti, durante il transfer aeroporto-villaggio per questionari sul gradimento delle strutture. Avere a disposizione una penna per ogni viaggiatore vi consentirà di non doverle chiedere in giro ed evitare lunghe e inutili attese.

Denaro contante

Portate sempre con voi euro e dollari americani in contanti e in tagli piccoli. Appena arrivati è quasi sempre necessario effettuare dei pagamenti per l'ingresso nel paese. In alcuni casi anche per l'uscita. In queste aree degli aeroporti, non sempre sono disponibili postazioni per pagare con le carte o effettuare prelievi. In Madagascar sono poco diffuse le carte di credito

Adattatori elettrici

Dopo diverse ore di viaggio avrete sicuramente il vostro cellulare scarico e penserete di ricaricarlo appena entrati in camera nel vostro bel villaggio per avvisare familiari e amici del vostro arrivo. A quel punto, però, scoprite che in quelle prese il vostro carica-cellulare non entrerà mai. Dopo questo momento di smarrimento comincerete ad andare in cerca di un adattatore universale da viaggio e, se siete fortunati, dopo qualche giorno riuscirete anche a comprarlo (chissà a che prezzo!!).
E' vivamente consigliato, quindi, portarselo da casa. Potete comprarlo qui.
Questo utilissimo accessorio non è necessario in tutti i paesi ma visto il suo limitato costo e il minimo ingombro conviene portarselo sempre dietro in tutti i viaggi.

Difendersi da zanzare, insetti, meduse e piante.

Nessun farmaco o vaccino potrà mai proteggervi da possibili malattie trasmesse dagli insetti. E'quindi importante evitare il contatto con gli stessi.
Si consiglia di portarsi dietro un erogatore elettrico antizanzare da usare in camera. Appena inserito in una presa elettrica scompariranno nel giro di qualche minuto (sempre se avete pensato di portarvi dietro l'adattatore di cui sopra).
Altrettanto consigliati gli spray da usare quando siete fuori.
Utilissimo anche lo stick dopo-puntura che serve a donare sollievo in seguito contatto con insetti, piante, meduse, ecc.

Proteggersi dal sole

Crema solare, bandana, cappellino

Anche in un paese caldo puoi soffrire il freddo

Molto spesso si sottovaluta che nelle strutture turistiche, durante i pasti, si accede ad ambienti chiusi con aria condizionata. E' consigliabile portare con se un pullover al fine godersi il pasto fino alla fine ed che spiacevoli congestioni possano interromperlo.

Torcia elettrica


In Madagascar spesso manca l'energia elettrica. Si consiglia di portare una torcia elettrica. Spesso, infatti, soprattutto di notte, ma anche a volte durante il giorno i generatori di corrente vengono spenti per risparmiare energia.

 

ACCESSORI UTILI

Bandana per ripararvi dalla sabbia. Muta per le immersioni. Macchina fotografica subacquea.

 

INFO UTILI

Fenomeno maree: Ogni 6 ore circa il mare si ritira. Durante l'alta marea l'acqua rimscola l'acqua del fondale e rende l'acqua un pò più torbida, mentre durante la bassa marea riemergono scogli e coralli. Questo fenomeno si avverte soprattutto nella costa che da sull'Oceano indiano.

 

VACCINAZIONI

Non sono previste vaccinazioni obbligatorie, ma è consigliata la profilassi anti-malarica

 

FUSO ORARIO

Due ore in più rispetto all'Italia quando è in vigore l'ora legale

 

LINGUA

Lingua ufficiale è il malgascio ma si parla molto anche il francese

 

SHOPPING

L'artigianato malgascio offre una vastissima varietà di oggetti.

Gioielli con pietre preziose, solitari, sculture e oggetti in legno, famosa carta Antaimoro, carta realizzata a mano con coloratissimi e profumatissimi fiori, tovaglie lavorate all'uncinetto o ricamate a mano, ossa di zebù, batik clorati, pitture su seta, utensili di ogni genere lavorati con fibre vegetali di giunco, foglie di palma e rafia.

 

MANCE

Sempre gradite

 

RELIGIONE

La metà della popolazione in Madagascar crede ai culti locali accentrati intorno all'idea del legame con i defuti.

Il 45% della popolazione è cristiana (divisi tra cattolici e protestanti)

 

VIAGGIARE SICURI

Prima di prenotare si consiglia di visitare il sito www.viaggiaresicuri.it per informazioni su documenti necessari ed eventuali rischi di ordine pubblico.